Le persone antipatiche

Ci sono persone semplicemente insopportabili.

Spesso sono arroganti e prepotenti, hanno un sorriso bugiardo e uno sguardo infido. Sono a centinaia, ma alcune sono davvero insostenibili come una certa T.C., trentenne scrittrice e sceneggiatrice, che incontro a volte con delle persone che conosco vicino casa. T.C. ha la tipica espressione da “tu-non-sai-chi-sono-io” e si muove come una dama Ottocentesca sovrappeso, forse crede d’essere una madonna luccicante.
Quando la incontro, e spesso si tratta di fugaci momenti, non so mai come comportarmi. E’ evidente che non mi sopporta (e non chiedetemi perché) ed è evidente che anche io non la sopporto, ma so bene che non è educato mostrarsi indisponenti o cafoni. Allora sorrido, rido alle sue (stupide) battute, mi sforzo di essere gentile. I risultati sono spesso deprimenti (come sempre, quando mi sforzo di tradire come sono davvero – e questo capita alla maggior parte delle persone).

Ho pensato a tutti gli uomini e le donne antipatiche che conosco (e sono davvero tante). Con alcune è stato un “colpo di fulmine” (non ci siamo sopportate reciprocamente a pelle fin da subito), con altre l'”odio” è stato sotterraneo ed è esploso a volte a distanza (addirittura!) di anni.

Quando non sopporti una persona…
1. Prova a starle il più possibile alla larga (attenzione però a non essere cafoni)
2. Se (malauguratamente) la incontri, sforzati di essere affabile, ma non esagerare (il risultato opposto.. è patetico e visibilmente bugiardo!)
3. Evitare sguardi di odio, frecciatine e altre manifestazioni che metterebbero in imbarazzo persone a noi vicine (come amici in comune).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...