Appuntamenti Disastrosi

A proposito del post di ieri su disaster date, stasera mi è toccato qualcosa di simile. Avevo già parlato di appuntamenti disastrosi, eppure non si dice mai abbastanza. C’è un fondo nero, nei rapporti sentimentali, che lascia allibiti anche i più fiduciosi. Quelli che non credono più a Babbo Natale, ma continuano a confidare nell’esistenza dell’amore. Quelli (sfigati) come me.

Trastevere. Al bar. 20.12. Aperitivo con la mia amica Anna e il suo fidanzato Vito, con un amico di lui, Davide. Silenzio. 20.22. Poi Vito racconta del figlio e Anna va in adorazione. Silenzio. 20.34. Poi Anna racconta del figlio e Vito va in adorazione. Poi, ancora, silenzio. 20.41. Beviamo, brindiamo, mangiamo. 20.51. Poi Davide dice che deve andare, ha un’appuntamento con una ragazza che sta vedendo da qualche settimana. E se ne va.

Non sono neppure le nove. Devo cancellare la prenotazione da Enzo. Niente amatriciana, niente cena. Solo una pizzetta ai funghi e mezzo bicchiere di spumante dolce. E non sono (erano) nemmeno le nove..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...