Il Galateo al bar – cinque semplici mosse

1. Non dare un appuntamento al bar alle otto, se non avete intenzione di alzarvi prima delle dieci. Insomma: puntualità!
2. Non sgomitate al bancone per bere il caffé prima degli altri. Rispettate la fila anche in coda davanti alla cassa, e non cercate di fare i furbi (perfino nella fila per il bagno).
3. Non chiedete a chiunque, a voce sostenuta e con aria infastidita, di passarvi lo zucchero. Non stupitevi se qualcuno vi risponde male se, mentre sta facendo colazione, gli infilate una mano sulle spalle per afferrare la maledetta bustina e lo urtate.
4. Lasciate la mancia da Roma in giù, non lasciatela da Roma in su.
5. Ricordate che di prima mattina le persone sono più nervose del solito. Quindi… attenzione: l’educazione (a volte) è un valore appena sufficiente semplicemente per sopravvivere in quella jungla chiamata bar!

Un pensiero su “Il Galateo al bar – cinque semplici mosse

  1. Scusa, Caterina, perché la mancia si dovrebbe lasciare da Roma in giù?

    Io comunque se la lascio, lo faccio solo se sono servita al tavolo. Mai al banco.

    Quanto alle bustine dello zucchero, talvolta sono costretta a passare davanti col braccio agli altri clienti (cosa che non faccio mai nemmeno a casa, quando siamo a tavola!), chiedendo permesso e scusandomi. Ma la gentilezza non sempre è apprezzata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...