In Autobus

Poco fa ero in autobus. Gran pienone da ora di punta. Entro. Non ci sono posti liberi. Sono tutti in piedi, ho accanto due signore anziane. Sono in piedi anche loro. Seduti ci sono dei ragazzini che guardano fuori dal finestrino, un paio di turisti, qualche clochard. Il solito autobus stracolmo dove gli anziani stanno in piedi, e i ragazzini seduti penso.
E poi, poi succede quello che non mi sarei mai aspettata. Un clochard si alza. Ha i capelli lunghi e sporchi, indossa un giaccone lungo fino al ginocchio beige che, un tempo, probabilmente era stato bianco. Ha gli occhi azzurri. “Prego” dice, facendo cenno alla signora di sedersi. La vecchietta avvampa, ha i capelli bianchi, un cappottino nero e una sciarpa colorata al collo. “No, no. Si figuri. Stia seduto” dice. Ma l’uomo insiste, insiste fino a quando la signora non scrolla il capo e dice “Mi dispiace, ma non mi va di sedermi accanto al suo amico”.

7 pensieri su “In Autobus

  1. La questione anziani secondo me è molto controversa. Mi sono scervellata a lungo, e alla fine ho applicato il più classico dei principi: comportati con gli altri, come vorresti che si comportassero con te. Ovvero, quando un anziano sta per farmi perdere la testa penso a mia nonna. Se qualcuno si comportasse così con lei, come reagirei?
    Il discorso della signora in questione, però, permettetemi di dire che appartiene a una categoria diversa. Non ha niente a che vedere con anziani e nonne. Ma rientra a tutti gli effetti nella categoria maleducati doc.

  2. E quando imprecano contro di te e lo zaino che, in piedi ed in equilibrio precario, tieni a fatica sulle spalle e che – mi rendo conto – non può non essere di disturbo in un autobus stracolmo di passegeri, mentre loro occupano diversi sedili con le buste della spesa?

  3. Sono d’accordo con @Miss Caterina. Questa è maleducazione punto e basta. Ma devo dire che molte volte è capitato anche a me di cedere il posto ad una persona anziana e mi sono sentita rifiutare stizzita, come se l’avessi offesa. Non sarà giusto e sarà una generalizzazione ma ho smesso di farlo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...