In due parole (e per di più straniere)

4 pensieri su “In due parole (e per di più straniere)

  1. Cara Caterina,
    mi fa molto piacere che tu abbia ripreso a scrivere … temevo che ti fossi arresa, visto che il mondo è sempre più cafone ed una mia recente esperienza in Inghilterra (all’aeroporto!) mi ha fatto ricredere sulla gentilezza e disponibilità dei sudditi di Sua Maestà.😦

    Putroppo mi sono accorta solo ora della ripresa delle attività quindi sono in ritardo per gli auguri di Buon Natale ma faccio in tempo per quelli di Buon Anno: che il 2012 sia sereno e ti porti tanta felicità.

    A presto.
    Marisa

    1. Cara Marisa,
      arrendersi no di sicuro. Certamente in questi ultimi periodi il tempo è poco. Mi auguro sempre di ricominciare con una certa regolarità e, puntualmente, succede qualcosa. Ma questa volta (o almeno ci provo) non mollo!
      A presto e tanti auguri anche a te, con valore retroattivo e un abbraccio con valore presente
      Caterina

      1. Grazie, Caterina.
        Le buone intenzioni ci sono … ti auguro, allora, di riprendere la pubblicazione con regolarità. Tu sai di avere dei lettori affezionati che apprezzano quello che scrivi.

        Un abbraccio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...