Il Galateo degli Amanti: se lo siete (o lo vorreste essere)

E’ un compito ingrato, perché vi espone al giudizio di chicchessia. Se siete amanti per interesse, il vostro ruolo è socialmente deprecabile, ma allo stesso tempo molto moderno e utile: aprite gli occhi alle belle signore e ai bei signori cornuti, sempre che questi lo vogliano, senza troppe sofferenze poiché solitamente non pretendete niente che non sia acquistabile attraverso un generoso assegno.

Se siete amanti per amore, appartenete alla categoria più sfortunata. Evitate i castelli in aria, il vostro lui o la vostra lei non abbandoneranno mai la famiglia per voi e, nel caso (sfortunato) in cui questo accada, vi troverete di fronte al peggior nemico di ogni amore: la quotidianità.

Il vademecum del bravo amante, che esula dalla disponibilità di tempo e sessuale, è fondamentalmente sintetizzato con una sola parola: basso profilo. Vietate le chiamate nel cuore della notte e nel fine settimana (a meno che non siano espressamente concordate). Vietato appostarsi davanti casa della legittima compagna, seguire i movimenti di lei, farle avere dei messaggi su internet o per posta. Vietatissimo cercare di sabotare la relazione originaria: è certamente per voi “il male” e la “fonte di ogni dolore”, ma anche la vostra salvezza. Essere amanti è molto più eccitante, divertente, energico del giocare con la maglia da titolari. Non cedete alla lusinga del diventare i “veri” compagni, certi che ormai non esiste più la “riprovazione sociale”. Anche se la nostra società non mette più alla gogna gli amanti di turno, verrete sempre indicati come “quella” dai figli di primo letto, dai parenti, dagli amici. Ricordate poi che il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Non stupitevi dunque se, una volta scardinato un matrimonio e conquistato a fatica il ruolo di legittima compagna, arrivi un’altra a spodestarvi dal vostro momentaneo, ma desideratissimo trono…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...